Location

1054 - Isola Tiberina

Description

L'Isola Tiberina sorge nel mezzo del fiume Tevere a Roma: guado naturale, fu determinante per il costituirsi di insediamenti stabili sulle alture circostanti.L'isola conserva tuttora la caratteristica forma della nave di Esculapio, circondata da entrambi i lati da una banchina. Nel lato della banchina meridionale è possibile intravedere la chiesa di S. Giovanni Calibita affiancata da un piccolo campanile barocco con a sinistra la medievale torre Caetani.
Dal lato della banchina settentrionale si può scorgere l'ospedale Fatebenefratelli ed il ponte Cestio che collega l'isola al quartiere Trastevere. Secondo la leggenda nacque dall'accumulo di fango sul grano lasciato dai Tarquini e gettato dai romani nel Tevere dopo la loro cacciata.Guado naturale, le sue origini sono costituite da roccia vulcanica e depositi alluvionali. L'isola Tiberina venne collegata alla terraferma da due ponti verosimilmente dapprima lignei e poi (sec. I) in muratura (gli attuali ponti Fabricio e Cestio), uniti da una via (vicus Censorii). Autrice: Giulia Casentini

Location details

Total surface area in square metres 0 sq.m.
Road access Average
Distance from Rome 0 Km
Availability of running water Yes
Availability of electricity Yes
Availability of parking No
Availability of a dressing room area No
Availability of a dining room area No
COSA
Argine Bridge Fiume Hospital Ospedale Ponte River River-bank

COME
1923-1945 1923-1945 Pubblico Public

DOVE
Centro storico Citta' City Historic centre Roma Roma

Map